Illuminazione

lighting
tecnologie innovative

Quando si pensa alla progettazione di una casa, ufficio, capannone o qualsiasi altro locale, si presta sempre particolare attenzione a come illuminarli. Dall’invenzione della lampadina i nostri ambienti sono sempre stati illuminati con le tradizionali lampadine ad incandescenza, che attraverso il surriscaldamento di un filamento metallico riescono ad emanare luce. Questo strumento di enorme importanza ha contribuito allo sviluppo tecnologico mondiale degli ultimi cento anni.

Oggi i costi derivanti dal consumo di energia elettrica dovuti all’illuminazione sono una delle maggiori cause che affliggono aziende a privati. La sensibilità delle imprese è ancora troppo bassa a fronte delle potenzialità dell’efficientamento energetico e questo rischia di far perdere grosse opportunità di risparmio.

A differenza del settore residenziale e terziario, dove l’efficienza energetica e l’illuminazione efficace viene ormai presa in considerazione da anni, il segmento industriale rimane arretrato. Certamente i primi due settori sono caratterizzati da minori costi di investimento mentre per ciò che riguarda le industrie, l’installazione di un impianto innovativo ed efficiente è sicuramente più oneroso.

Grazie allo sviluppo tecnologico e all’innovazione del settore dell’illuminazione, oggi esistono diversi prodotti e tecnologie in grado di abbattere i costi di installazione e di utilizzo a parità di prestazioni.

Lampada-illuminazione-1-450x350 Illuminazione
innovazione

Quindi quali sono le soluzioni innovative che dovrebbero essere adottate?

La tecnologia LED (Light Emitting Diode) è la scelta migliore nel mercato dell’illuminazione, permette infatti un minor consumo di energia a parità di prestazioni, riducendo notevolmente i costi delle utenze.

Sin dalla sua nascita questa tecnologia ha impattato positivamente sul mercato e durante il suo sviluppo è stata in grado di migliorare la sua efficienza diventando così un prodotto per le masse.

Le vecchie lampadine ormai risultano inadatte alle moderne configurazioni degli ambienti. Se pensiamo ai diversi luoghi che frequentiamo, dai negozi ai centri commerciali, dagli stadi alle discoteche, dalle nostre case agli uffici, notiamo che l’illuminazione risulta essere un elemento fondamentale per rendere un ambiente confortevole.

La nuove lampadine LED permettono un’adeguata illuminazione in ogni situazione senza risultare fastidiose alla vista. Permettono di illuminare ampi spazi con molte meno lampadine e garantiscono una maggiore qualità di luce oltre che un importante risparmio di corrente elettrica.

Tecnologia Led

Negli anni ‘90, vennero realizzati LED con efficienza sempre più elevata ed in una gamma di colori sempre maggiore, fino ad ottenere anche la luce bianca. Da questa scoperta, il miglioramento della luminosità crebbe esponenzialmente come anche l’efficienza dei LED. In contemporanea il costo dei dispositivi cadde, permettendo di produrre LED bianchi ad alta potenza capaci di sostituire l’illuminazione tradizionale.

La luce bianca può essere prodotta usando congiuntamente LED di colore diverso: uno rosso, uno verde e uno blu; tuttavia la qualità del colore sarà bassa poiché solo tre strette bande dello spettro visibile vengono usate. Un metodo migliore prevede di sfruttare un LED blu ad alta efficienza, sfruttando le proprietà del fosforo per ottenere luce bianca.

Nel corso degli anni questa tecnologia si è evoluta sempre di più, raggiungendo traguardi impensabili all’epoca.

L’esigenza di disporre di una discreta varietà di tonalità di colore in luce bianca, prevalentemente nell’illuminazione all’interno degli edifici, ha indotto i costruttori a differenziare sensibilmente questi dispositivi in base alla temperatura di colore, proponendo sul mercato dispositivi selezionati e suddivisi fino a 6 fasce di temperatura, che spaziano da 2700 K (tonalità “calda”) a oltre 8000 K (luce “fredda”).

I led moderni sono in grado di produrre luce continua o ad intermittenza, possono assumere vari colori e possono raggiungere uno spettro luminoso fino al 100% oppure emettere una luce non visibile.

principali applicazioni

Oggi i led vengono utilizzati in molti ambiti e settori, dal pubblico al privato, dall’uso domestico a quello industriale.

I prodotti che utilizzano led al loro interno possono essere estremamente diversi tra loro, basti pensare alle insegne stradali, ai giocattoli, alle torce e così via. Tutti questi utilizzi sono dovuti alla grande versatilità di questa tecnologia che ritroviamo negli oggetti di tutti i giorni.

Questa tecnologia ha rivoluzionato l’efficienza energetica nel mondo dell’illuminazione grazie ai numerosi vantaggi che comporta. I LED di ultima generazione infatti hanno delle caratteristiche tali da renderli uno strumento indispensabile con svariate applicazioni.

A tal proposito, tra i principali vantaggi dei LED troviamo:

  • maggior durata dei corpi illuminanti fino a 50.000 ore
  • riduzione dei consumi fino al 60% rispetto le classiche lampadine e dei costi
  • minori emissioni di Co2
  • risparmio eco sostenibile
  • bassa emissione termica
  • assenza di emissioni di raggi UV e IR.

 

Inoltre i LED garantiscono anche minori costi di consumo, minori costi di manutenzione degli impianti (basti pensare alle installazioni in un capannone industriale) ed una migliore visibilità (ad esempio applicati ai fari delle autovetture).

Questi vantaggi comportano lo sviluppo di impianti e prodotti tecnologicamente all’avanguardia per il risparmio energetico.

relamping

Il relamping consiste nella sostituzione delle tradizionali lampadine incandescenti o alogene con quelle maggiormente efficienti a LED.

Nell’ambito industriale, dove il consumo di corrente elettrica è indubbiamente una delle voci che più incide sui costi che un’azienda deve sostenere, la scelta di installare un impianto innovativo con tecnologia LED può rilavarsi estremamente profittevole. Un intervento di relamping è la soluzione ideale per chi come in questo caso necessita di un un’illuminazione prolungata nel tempo.

Questa operazione permette una semplice conversione alla nuova tecnologia, senza dover provvedere all’ installazione di un nuovo impianto elettrico. Basterà infatti sostituire i vecchi corpi luminosi con quelli nuovi.

L’attuazione di questa soluzione, oltre a garantire una riduzione dei consumi e quindi dei costi permette una miglior visibilità all’interno dei locali, che in strutture lavorative è fondamentale per la sicurezza dei lavoratori.

Esistono molti prodotti che possono essere studiati ad hoc in base alle diverse situazioni. Alcuni di questi possono essere totalmente programmati, permettendo di adattarsi ad ogni esigenza sfruttando al massimo l’efficienza dei suoi componenti. Altri permettono di calcolare la quantità di luce necessaria per ogni installazione, evitando così di sprecarne.

Con l’avvento della digitalizzazione è anche possibile avere dei prodotti “smart” che consentono di monitorare e controllare l’utilizzo delle sorgenti luminose, grazie a software dedicati, aumentando l’efficienza energetica.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.